Thumbnail for 2438

Hikikomori: gli adolescenti chiusi in una stanza.

By studioperseo

Hikikomori: gli adolescenti chiusi in una stanza.

Il disagio giapponese dilaga in Italia. Le stime parlano di 30mila casi ma potrebbero essere di più i giovani che non vogliono uscire dalla loro camera per mesi, a volte anche per anni. Tra i sintomi del malessere, avversione per la società, fobia scolastica e fuga in Rete. Più che di depressione si tratta di un sentimento di vergogna.

Per anni è stato considerato una questione tutta giapponese, una di quelle cose strane che fanno laggiù, come l’inchino, il biglietto da visita porto con due mani e le cene seduti per terra.E invece no. Perché gli Hikikomori, cioè gli adolescenti che Leggi tutto (La news è tratta dal sito proprietario)