La Provincia di Udine ha bocciato le proposte di modifica allo statuto del Cosint di Tolmezzo.

La Provincia di Udine boccia le proposte di modifiche dello statuto del Cosint

L’esecutivo prima, il consiglio provinciale poi (con 28 voti favorevoli, un contrario e un astenuto) non hanno concordato sulla proposta di prevedere che due componenti su tre del Consiglio di amministrazione vengano eletti dai soli rappresentanti in assemblea dei Comuni di Tolmezzo, Amaro, Villa Santina escludendo di fatto la Provincia di Udine (che ha una partecipazione del 24,03% nel fondo consortile) e gli altri enti soci.
Sulla questione, l’intervento dell’assessore provinciale alle società partecipate Carlo Teghil. “Questa modifica è palesemente antidemocratica – spiega – in Leggi tutto