Respinto il ricorso dei dipendenti. Fontanini avverte: “L’adeguamento sarà automatico con il passaggio della Motorizzazione dalla Provincia alla Regione”.

Nessun adeguamento stipendiale né indennità per il personale della Motorizzazione civile transitato dal Ministero alla Provincia

Non riceveranno alcun adeguamento stipendiale con effetto retroattivo o indennità di mobilità i dipendenti della Provincia di Udine che, dal 1 gennaio 2008, per effetto del decreto legislativo 111/2004 che trasferiva la motorizzazione civile dal Ministero dei trasporti agli Enti locali (norma recepita dalla Regione Fvg con la legge 23/2007 indicando le Province quali enti affidatari del servizio), sono stati inseriti nella pianta organica di palazzo Belgrado.
La Corte d’Appello di Trieste ha confermato la sentenza di primo grado emessa dal Tribunale Leggi tutto